sabato 23 maggio 2015

Quando le cose si stancano e vogliono diventare qualcos'altro

Come nel caso di un vecchio portapiante che si e' accorciato, ha cambiato ripiano ed e' diventato un tavolino, passando cosi' dall'oblìo di un polveroso sottoscala al relax di un caffe' pomeridiano in terrazza.

 PS: utilizzabile anche per occhiali da lettura, bicchieri di aranciata, vassoietti di salatini, telefoni cellulari, libri gialli, posacenere, bottiglie di vino bianco fresco.... pasticcini....... riviste di moda ..... ecc. ecc. ecc.!