mercoledì 15 giugno 2011

Baci da . . . .

Si tratta di un oggetto probabilmente un po' obsoleto, quasi totalmente superato dall'allegro viavai di messaggini, emails, mms al quale ormai siamo abituati e col quale ci divertiamo a comunicare in tempo reale.
Ma, in qualche modo, la cartolina ha sempre un suo fascino. C'e' chi le spedisce ancora e, non si puo' negare, trovarne una nella buca delle lettere procura sempre un certo piacere.

Dal laboratorio di ArterEgo e' uscita una serie di cartoline e biglietti con busta, dedicati alla mia citta' ma anche all'Italia (150esimo anniversario oblige!). Creati con l'ausilio della computer grafica e stampati ad uno ad uno ..... per turisti nostalgici e amanti dello "scripta manent"!




 


BIGLIETTI PIEGHEVOLI TRIDIMENSIONALI



2 commenti:

  1. Ciao Daniela!!! Sono stupende queste cartoline!!! Io con tutta internet che ce' di torno sono ancora una apassionata della carta e delle cartoline. Li mando spesso alla mia familia e penso che sia un modo bellissimo di dire "ho pensato a te". Brava....anzi bravissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Carissima! Va che belle! Un abbraccio

    RispondiElimina