sabato 6 novembre 2010

Se l'aria si rinfresca......

Temo ci si debba rassegnare, ma in ogni caso il freddo e' un pretesto quantomai piacevole oggi, che mi permette di parlare della materia prima con la quale lavora Gaia: la lana!
Gaia segue un percorso fatto di amore per gli antichi mestieri e i saperi pratici tradizionali, di passione per i prodotti fatti a mano e senza l'utilizzo di macchine (dalla cardatura all'infeltrimento, dalla confezione alla rifinitura) e di impegno per rivalutare un materiale oggi considerato come rifiuto da portare in discarica (e' incredibile, lo so!) dopo essere stato per millenni ingrediente della civilta' contadina.
E non finisce qui: il progetto Gaidilana garantisce la filiera corta, cioe' la provenienza locale della materia prima utilizzata.
Borse, babucce e tante altre calde novita' da Gaiadilana per ArterEgo!





2 commenti:

  1. complimenti per l'idea del tuo negozio laboratorio!!
    p.s. se ti và di dare un occhiata alle mie creazioni ne sarei onorata.
    Buona giornata
    Tania

    RispondiElimina
  2. condivido: bellissima idea!!! Peccato che il tuo negozio sia così lontano... vabbè mi accontenterò di seguirti on line!!!

    RispondiElimina