venerdì 31 dicembre 2010

martedì 28 dicembre 2010

Pretty in Pink

Feste di fine d'anno, of course. Non passiamo inosservate! Colliers e orecchini SO BE IT di Natalia Marquardt. Pin-up, icone, Barbie, Frieda, Amelie, sacro e profano..... C'erano anche i modelli kamasutra ma.....       sono andati a ruba!





venerdì 24 dicembre 2010

Un augurio speciale a tutti quelli che mi hanno aiutato, sostenuto e supportato in questi mesi, a tutti quelli che hanno creduto in me, che mi hanno spinto con entusiasmo a lavorare per fare tutto cio' che amo.
Alla famiglia, agli amici, ai conoscenti ed anche a tutti coloro che, pur non conoscendomi di persona, mi hanno espresso il loro affetto ed il loro sostegno.
A tutti i visitatori di ArterEgo, quelli che sono passati di persona in via S. Vittore e coloro che fanno una visita in questo spazio virtuale.

AUGURI DI BUONE FESTE A TUTTI-TUTTI!!

giovedì 23 dicembre 2010

Cadeaux derniere minute!



















Che sarebbe a dire: idee per chi, invece che scapicollarsi nelle strade affollate dei giorni scorsi, tra pioggia, neve e temperature polari, ha preferito starsene al calduccio, farcire tacchini, decorare abeti e sorbire cioccolate calde.



1. Per la zia che ama il classico: la brocchetta british style, una delle delizione porcellane dipinte a mano dell'altrettanto deliziosa signora Marisa

2. Per la mamma freddolosa: un bracciale della collezione Silk Shapes di Giulia Boccafogli

3. Per l'amico che sogna i Caraibi: un dipinto originale proveniente dalla Repubblica di Haiti

4. Per la baby nipotina frou-frou: le ballerine Doroty, create dalle abili mani della IlaHandmade per la sua collezione Le Cuccinelle, direttamente dal Mago di Oz

5. Per la sorella eco chic: collana di perle e carta di Maria Biginelli, nei caldi colori del Natale

6. Per l'amica spiritosa e anticonvenzionale: il borsellino "Se mi tocchi ti mordo" di Cicoria

7. Per la tavola delle feste: portacandele crochettati di ArterEgo

8. Per il fidanzato amante del riciclo creativo: la cartella di AromaBag, fatta con sacchi di caffe' riciclati

sabato 18 dicembre 2010

Conciati per le feste

E non puo' essere altrimenti, visto che ormai mancano pochi giorni all'inizio delle celebrazioni di fine d'anno.
E mentre fuori i gradi scendono inesorabilmente sotto lo zero, oltre la porta di ArterEgo l'atmosfera si e' fatta scintillante, come tradizione vuole.
Il weekend si e' gia' movimentato: i visitatori, gli amici e i clienti abituali non hanno che l'imbarazzo della scelta per i loro regali e per le ultime decorazioni. Il tutto - come sempre - accuratamente fatto a mano.





Oltre ai creatori che ormai fanno parte integrante di ArterEgo, si sono aggiunte novita' interessantissime, che prossimamente troveranno spazio anche sulle pagine del blog. Nuovi bijoux, idee per i bambini ed oggetti insoliti per la casa.....
Gli  "Artefatti a mano libera"  che state cercando, secondo me da ArterEgo li trovate!

mercoledì 15 dicembre 2010

ArterEgo e DonnaPiu' Creativa!



E' uscito il secondo numero di DonnaPiu' Creativa! Non che io pensi di dare una notizia esclusiva, dato che questa uscita era attesa da tempo e parecchi di voi hanno gia' avuto il piacere di sfogliarla!
Ma, oltre a voler sottolineare la ricchezza di questo numero di Dicembre (progetti coloratissimi, tutorial fotografici dettagliati, informazioni e tanto altro),  permettetemi di dare un rilievo particolare alle pagine 32 e 33, dove la vulcanica Daniela Cerri ha voluto dedicare uno spazio speciale proprio ad ArterEgo.




A fine articolo trovate anche il tutorial di ArterEgo per un porta menu di Capodanno (very chic!).


Dopo questo inizio, direi che il programma per la giornata e' fatto: andare in edicola, sfogliare DonnaPiu' Creativa, programmare i vostri lavori per le feste e poi fare un salto da ArterEgo per i regali!

venerdì 10 dicembre 2010

Imagine

Sara' perche' l'8 dicembre e' appena passato e, nella mente di milioni di persone, quella data rimane inossidabilmente legata non tanto ad un tema religioso ma a cio' che successe 30 anni fa, come ben ci hanno ricordato tutte le celebrazioni di questi giorni.... Cosi' mi e' venuto in mente questo titolo per il post di oggi. D'altra parte non mi ero immaginata di conoscere Nicoletta ai mercatini di Intra, non immaginavo che a pochi passi dal negozio avrei incontrato questa ragazza simpatica e talentuosa, dalla matita allegrotta e spettinata. Cosi', ecco le immagini di Nicoletta Mauri, qualcosa che sicuramente mancava sui muri di ArterEgo.



Da parte mia, l'odore di segatura e' riapparso nelle ultime settimane. Il Natale mi piace immaginarlo col legno quest'anno! 



venerdì 3 dicembre 2010

It's Christmastime!
Anche ArterEgo cambia vestito per adeguarsi al clima pre-festivo che si intravede ormai in tutte le strade!
Questo fine settimana mercatini in piazza, negozi aperti anche domenica, non dimenticate di venire a trovarci per vedere le novita' : decorazioni natalizie, biglietti d'auguri, fermapacchi originali e regali insoliti in via S. Vittore 74





giovedì 18 novembre 2010

L'evoluzione della spazzatura

Da ArterEgo e' arrivata la spazzatura!
GARBAGELAB, il laboratorio che ha il pallino di non buttare via niente, produce una linea di borse utilizzando il pvc ad alta grammatura degli striscioni pubblicitari (un materiale il cui smaltimento e' notoriamente molto poco eco-friendly). Ma non e' tutto: le fodere interne sono fatte con camicie o stoffe vintage, e le tracolle con cinture di sicurezza usate. Il risultato sono borse super-resistenti, impermeabili e colorate, testate dai creatori e perfezionate nel tempo. Borse dalle linee semplici ed essenziali, ma ricche di tasche e zip, funzionali e tutte diverse una dall'altra. Borse che non passano mai di moda. Enjoy the unexpected evolution of garbage!







venerdì 12 novembre 2010

News per creativi

Oggi si parla di informazione! Qualcosa di molto interessante ha fatto la sua apparizione in rete qualche tempo fa: si tratta di Chapeau News, una newsletter creata da  Francesca Paganelli  e Monica Maglia, consultabile online o scaricabile in pdf.
Ricca di informazioni (profili di creativi e artisti, appuntamenti, indirizzi, curiosita', consigli e altro ancora), ha anche un'impostazione grafica molto ben fatta e professionale.
E' gia' uscito il n.2, quello di Novembre, e mi ha fatto moltissimo piacere vedere che, a proposito del fenomeno negozi-laboratorio, uno spazio e' stato dedicato anche ad ArterEgo.
Un grazie enorme a Francesca e Monica, soprattutto per il lavoro di informazione e divulgazione che questa iniziativa rappresenta e, a tutti voi, un invito a diventare followers di Chapeau News da subito!

ECCO IL BLOG DI CHAPEAU NEWS 


sabato 6 novembre 2010

Se l'aria si rinfresca......

Temo ci si debba rassegnare, ma in ogni caso il freddo e' un pretesto quantomai piacevole oggi, che mi permette di parlare della materia prima con la quale lavora Gaia: la lana!
Gaia segue un percorso fatto di amore per gli antichi mestieri e i saperi pratici tradizionali, di passione per i prodotti fatti a mano e senza l'utilizzo di macchine (dalla cardatura all'infeltrimento, dalla confezione alla rifinitura) e di impegno per rivalutare un materiale oggi considerato come rifiuto da portare in discarica (e' incredibile, lo so!) dopo essere stato per millenni ingrediente della civilta' contadina.
E non finisce qui: il progetto Gaidilana garantisce la filiera corta, cioe' la provenienza locale della materia prima utilizzata.
Borse, babucce e tante altre calde novita' da Gaiadilana per ArterEgo!





lunedì 25 ottobre 2010

Carta & Co.

Ecco tre ragazze dalla creativita' esuberante! Silvia, Caterina ed Elisa hanno aperto ad Arezzo un laboratorio vecchio stile, dove si occupano di restauro (libri, stampe, fumetti e foto), legatoria tradizionale e creativa. Ma non si sono fermate qui: da Tekne Restauro infatti vengono sfornate decine e decine di oggetti creati utilizzando materiali di recupero (stoffe vintage, giornali, vecchi fumetti, jeans....)
Ecco le foto di cio' che potete ora trovare sugli scaffali di ArterEgo, insieme a ricettari, agende, album fotografici......








  

lunedì 18 ottobre 2010

Avviso ai naviganti  (...e ai mostri)

Un mese e mezzo dall'apertura di ArterEgo e c'e' qualcosa che voglio davvero dire sul blog ....
Volevo ringraziare enormemente tutti quelli che mi stanno scrivendo.
Chi diventa sostenitore, chi posta i commenti, che sono linfa vitale per il blog stesso, ma anche uno stimolo ed un sostegno importantissimi per continuare con crescente entusiasmo in questa mia neonata attivita'.
E ringrazio anche chi mi manda le sue foto e i link al suo blog o sito, chi mi propone i suoi lavori, insomma.
Cerco di rispondere a tutti (anche se a volte non riesco a farlo tempestivamente). Cerchero' anche di dare spazio a tutti, compatibilimente con l'organizzazione di ArterEgo, i suoi spazi e le eventuali difficolta' logistiche. Per questo vi ringrazio: per la vostra partecipazione attiva e per lo scambio che si crea, per
la piccola rete di conoscenze e collaborazioni che si sta piano piano costruendo e che rinforza lo spirito creativo e sociale che e' stato fin dall'inizio la base di tutto il mio progetto.

Ora, dopo queste parole seriose, ma per me doverose.....
scongiuriamo i mostri con questi mostruosi pendenti







Dove li trovate ..... che ve lo dico affa'?

martedì 12 ottobre 2010

Questa ragazza non ha bisogno di presentazioni!

Chiunque di noi, girovagando per blog, veleggiando per il web, prima o poi e' approdato nel blog di questa spumeggiante creatrice di borse, borsine, borsellini: Country Lou.
Ci pensavo gia' da tempo e finalmente mi sono decisa a contattarla. Luisa in un battibaleno mi ha sfornato un piccolo campionario di delizie.
Non ha bisogno di presentazioni, dicevo, le sue creazioni parlano da sole e chi non se n'e' ancora accorta.... be'.... non ha che da passare da ArterEgo, uno dei prossimi giorni!





giovedì 7 ottobre 2010

Nuova luce da ArterEgo!

Molto spesso gli architetti hanno passioni parallele, e molto spesso queste passioni hanno a che vedere con la manualita'. Elisabetta poi, unisce la sua creativita' all'uso di materiali di recupero in maniera originale ed accattivante. La sua spontaneita' e simpatia sono interamente espresse nelle sue lampade (e lampadari), che hanno in piu' quell'attenzione per i dettagli e quel gusto del design che mi hanno particolarmente colpito la prima volta che le ho potute ammirare.




PS: vorrei scusarmi per la qualita' non eccelsa di queste due mie foto.... naturalmente tutti sono invitati da ArterEgo per ammirare le lampade di Elisabetta dal vero!


venerdì 1 ottobre 2010

Il primo amore......

....non si scorda! Dopo anni passati a sperimentare, provare e divertirmi con tutti materiali e le tecniche che mi capitavano a tiro, un giorno approdai al mosaico. E fu amore a prima vista! Dai primi timidi tentativi (piastrelle, vasi, quadretti e naturalmente i classici vassoi) mi appassionavo sempre di piu', fino a decidere che era giunto il momento di applicare questa tecnica all'altra mia grande passione: i piccoli mobili. Alcuni recuperati, altri invece inventati e costruiti per l'occasione (utilizzando avanzi di legno, of course!).
Il mosaico: tecnica antica che si presta ancora oggi a mille declinazioni di colori, forme, supporti, materiali.... come dicono i francesi? J'adore!!






sabato 25 settembre 2010

Forme in sospeso

In attesa che ritorni il sole, da ArterEgo sono apparse delle figurine galleggianti.
Fluttuano, non fanno rumore e si lasciano dondoleggiare pigramente.
Viene voglia di decorare la casa, aggiungere del colore alla finestra, riempire quel pezzettino di muro....
Per chi non ha mai veramente rinunciato ad essere ancora un po' bambino, giocare con le forme, lasciarle in sospeso.....(io, per esempio!)  






FREE ENTRANCE!


martedì 21 settembre 2010

Victorian cards: un tocco nostalgico...

Voglia di decori di una volta questo pomeriggio da ArterEgo.
Qualche vezzosa cartolina e' uscita dal laboratorio e occhieggia dalle pareti del negozio.
Il dubbio assale i visitatori: meglio comprarle per spedirle, oppure tenersele per se' e farci un quadretto?
Le dame dallo sguardo malizioso non hanno ancora dato una risposta.....







Le cartoline (fornite di busta coordinata) sono state realizzate con cartoncini, pizzi e nastri di recupero (tessuto e carta) e tecnica mista: collage digitale e collage manuale.